Home page | Accesso alla formazione | Area riservata
Torna a corsi
Revit: Utilizzo del software Revit architecture per la progettazione architettonica
   
 
Lingua Italiano
Luogo Agripolis, Legnaro (PD), Laboratorio di Cartografia (aula 24), edificio Pentagono
Tempistica 3 giornate Full immersion da 8 ore
Iscrizione Calendario delle sessioni
Descrizione
Il corso si propone di fornire agli allievi le basi per la produzioni di rendering – e in sequenza – video – a partire da modelli 3D di architettura e/o di oggetti di design già predisposti. Un breve inquadramento teorico, riferito al comportamento della luce nello spazio e alla reazione dei materiali illuminati in base al loro colore, finitura e ruvidità, introduce allo svolgimento guidato di esercizi applicativi inerenti le tematiche affrontate.
Al termine del corso l’allievo sarà in grado di: creare ed impostare i rendering e le viste con telecamere opportune; predisporre l’illuminazione naturale e artificiale, diretta e indiretta, all’interno dello spazio virtuale; controllare l’effetto delle ombre, della luminosità generale e del contrasto dell’immagine; applicare e gestire correttamente i materiali associati al modello 3D; produrre rendering di base e realistici; esportare video che abbiano come oggetto sia lo spostamento della telecamera, simulando il movimento nello spazio virtuale, che l’animazione effettiva, a telecamera fissa, di linee, superfici e solidi 3D.
Modalità di Partecipazione
I partecipanti saranno ammessi al corso sulla base della data di compilazione della procedura di iscrizione. La partecipazione, comprensiva del materiale didattico, prevede il pagamento di una quota di iscrizione di 430,00 €. Per neolaureati, studenti e personale dell’Università degli Studi di Padova la quota di iscrizione è pari a 360,00 €.
E' rivolto a
Architetti, Ingegneri, designer, grafici

Crediti formativi Professionali
Il corso consente di ottenere dai rispettivi ordini Crediti Formativi Professionali nella misura di:

  • 24 CFP per i Geologi
  • 24 CFP per i Chimici
Metodologia di svolgimento
  • Prima giornata, ore 9:00-13:00, 14:00-18:00;
  • Seconda Giornata, ore 9:00-13:00, 14:00-18:00;
  • Terza Giornata, ore 9:00-13:00, 14:00-18:00.
  • Conoscenze richieste
    Il corso non ha particolari prerequisiti. È comunque richiesto un minimo di esperienza nell’utilizzo del PC in ambiente Windows.
    Altre informazioni
    PRIMA GIORNATA
  • Presentazione dell’interfaccia grafica e degli strumenti di gestione del disegno più importanti, con riferimenti successivi al concetto di BIM (Building Information Model)
  • Gestione centralizzata del progetto, dei dati grafici (come i modelli 3d, le tavole tecniche) e di quelli analitici
  • Creazione e gestione dei Layers, selezione layers, comandi modifica (sposta, ruota, scala), Snaps Toggle
  • Impostazioni generali per la realizzazione di un rendering di base
  • Impostazione della luce diretta e indiretta, naturale e artificiale (render di base)
  • Impostazione dei materiali (render di base)con succesiva creazione di un'esempio concernente uno specifico materiale (render di base)
  • Esercitazione guidata sul rendering di base
  • Impostazioni generali per la realizzazione di un rendering realistico
  • Impostazione della luce diretta e indiretta, naturale e artificiale (rendering realistico)
  • Impostazione dei materiali concernente il rendering realistico
  • Impostazione corretta dei valori della telecamera a seconda dell’ambientazione (diurna-notturna, interna-esterna)
  • Miglioramento degli effetti di profondità nel rendering realistico
  • Esercitazione guidata sul rendering realistico

    SECONDA GIORNATA
  • Introduzione alla creazione del video: dal fotogramma fisso all’illusione del movimento
  • Metodi di impostazione e movimento della telecamera secondo percorsi prefissati
  • Metodi di impostazione e movimento degli oggetti 3D secondo percorsi prefissati
  • Metodi di impostazione e attivazione della “linea del tempo”
  • Metodi di impostazione e gestione dei marcatori del tempo (traslazione, rotazione, roto-traslazione)
  • Impostazioni e salvataggio di video
  • Impostazione dei rendering per un modello 3D esistente
  • Esercitazione guidata per la realizzazione di un video a telecamera mobile

    TERZA GIORNATA
  • Introduzione ai video: Movimento e deformazione di linee superfici e solidi
  • Creazione e modifica di Control Vertices curve, surface e superfici nurbs
  • Attivazione e gestione delle “grip” di curve, surface e superfici nurbs
  • Fusione e distacco nel tempo delle “grip” di curve, surface e superfici nurbs
  • Impostazione e attivazione della “linea del tempo” relativa alle grip
  • Impostazione e gestione dei marcatori del tempo (traslazione, rotazione, roto-traslazione) relativi alle grip
  • Salvataggio dei video
  • Impostazione dei rendering per un modello 3D già esistente
  • Esercitazione guidata per la realizzazione di un video a telecamera fissa


  • Docente del Corso: Arch. Cosimo Monteleone (Dip. ICEA, Università degli Studi di Padova)
       
      Argomenti disponibili Docente  
       
      Materiali informativi