Home page | Accesso alla formazione | Area riservata
Torna a corsi
Analisi dati LiDAR: Analisi dei dati da rilievo LiDAR da aeromobile con ArcGIS
   
 
Lingua Italiano
Luogo Agripolis, Legnaro (PD), Laboratorio di Cartografia (aula 24), edificio Pentagono
Tempistica 2 giornate Full immersion da 8 ore
Iscrizione Calendario delle sessioni
Descrizione

L'obiettivo del corso è fornire le nozioni teoriche principali e presentare le potenzialità ed i campi di applicazioni dell’emergente tecnologia LiDAR per il rilievo topografico del territorio. Si intende portare l'utente ad essere autosufficiente nel trattamento di dati LiDAR in ambiente GIS (ArcGIS for Desktop 10.2) e nell'analisi delle informazioni che si possono ottenere da DTM e DSM ad alta risoluzione per applicazioni idromorfologiche. Verranno approfonditi gli aspetti riguardanti l’accuratezza dei DTM prodotti per una corretta analisi morfologica del territorio. La finalità del corso è rendere l'utente capace di trattare dati LiDAR ed utilizzarli per trarre conclusioni utili all’analisi territoriale dal punto di vista idromorfologico.

Modalità di Partecipazione
I partecipanti saranno ammessi al corso sulla base della data di compilazione della procedura di iscrizione. La partecipazione, comprensiva del materiale didattico, prevede il pagamento di una quota di iscrizione di 320,00 €. Per studenti, dottorandi e partecipanti a Master dell’Università degli Studi di Padova la quota di iscrizione è pari a 270,00 €. (Quote esenti IVA ai sensi dell’art. 10 D.P.R. 633/72)
E' rivolto a

Liberi professionisti, personale tecnico impiegato nel settore pubblico e privato, laureandi, neo-laureati, dottorandi e ricercatori. Sono ammessi al massimo 18 partecipanti; il corso sarà attivato con un numero minimo di 8 iscritti.

Metodologia di svolgimento
  • Prima giornata, ore 9:00-13:00, 14:00-18:00;
  • Seconda Giornata, ore 9:00-13:00, 14:00-18:00;
  • Conoscenze richieste
    I partecipanti dovrebbero aver seguito il corso Introduzione all’impiego dei GIS nelle applicazioni territoriali o possedere le conoscenze equivalenti (conoscenze di base del software ArcGIS). Ai partecipanti sprovvisti delle conoscenze propedeutiche non è possibile garantire un’assistenza per i comandi elementari del software.
    Altre informazioni
    PROGRAMMA DI MASSIMA

    PRIMA GIORNATA

    Mattina 9.00 - 13.00

    Il modello digitale del terreno e l'impiego di sensori da remoto per il rilievo topografico del territorio

  • Il Modello Digitale del Terreno
  • GPS, Satellite, InSAR, LiDAR, TLS: tecnologie da sensore remoto per il rilievo topografico
  • DTM (Modello Digitale del Terreno) e DSM (Modello Digitale della Superficie)
  • DTM ad alta risoluzione: quali possibili impieghi?
  • Pomeriggio 14.00 - 18.00

    La costruzione del DTM e DSM

  • Acquisizione di dati LiDAR in ArcGIS
  • Gestione dei dati 3D con ArcGIS, il "Terrain Dataset"
  • Costruzione di un Modello Digitale del Terreno: TIN, GRID
  • Costruzione di un Modello Digitale della Superfici
  • Rappresentazioni 3D di DTM e DSM, anche con l'impiego di ortofoto
  • SECONDA GIORNATA

    Mattina 9.00 - 13.00

    DTM ad elevata risoluzione: applicazioni nel settore idromorfologico

  • Fenomeni e/o processi interpretabili mediante DTM ad elevata risoluzione
  • Quale risoluzione di cella adottare? Limiti e potenzialità dell'alta risoluzione nll'analisi ed interpretazione di un fenomeno e/o processo
  • Parametri morfometrici primari: pendenza, area drenata
  • Calcolo della curvatura, scabrezza superficiale
  • Pomeriggio 14.00 - 18.00

    Esempi concreti di impiego della tecnologia LiDAR

  • Mappatura aree in frana e/o soggette ad evidenti processi erosivi o Identificazione aree interessate da colata detritica
  • Docente: Dott. Paolo Tarolli - Dip. TeSAF, Università degli Studi di Padova

       
      Argomenti disponibili Docente  
       
      Materiali informativi