Home page | Accesso alla formazione | Area riservata
Torna a corsi
GeoDatabase Open Source: PostgreSQL/PostGIS per gestire ed analizzare dati geografici
   
 
Lingua italiano
Luogo Agripolis, Legnaro (PD), Laboratorio di Cartografia (aula 24), edificio Pentagono
Tempistica 2 giornate Full immersion
Iscrizione Calendario delle sessioni
Descrizione
Il corso si propone di formare gli utenti alla gestione di dati geografici utilizzando un geodatabase composto da PostgreSQL caricato delle funzionalità della libreria PostGIS.
Verranno trattati i passaggi pratici dell’installazione, della definizione dei parametri minimi per ottimizzare l’installazione di tutte le componenti e di tutte le funzionalità di gestione tramite portale web. Verranno infine analizzati i software GIS Open Source utili alla gestione dei dati geografici in forma PostGIS sia in consultazione che in modifica. Cenni verranno fatti anche sull’utilizzo di questi strumenti in ambito WebGIS.
Modalità di Partecipazione
I partecipanti saranno ammessi al corso sulla base della data di compilazione della procedura di iscrizione. La partecipazione, comprensiva del materiale didattico, prevede il pagamento di una quota di iscrizione di 320,00 €. Per neolaureati, studenti e personale dell’Università degli Studi di Padova la quota di iscrizione è pari a 270,00 €.
E' rivolto a

Liberi professionisti, personale tecnico impiegato nel settore pubblico e privato, laureandi, neo-laureati, dottorandi e ricercatori. Sono ammessi al massimo 18 partecipanti; il corso sarà attivato con un numero minimo di 8 iscritti.

Metodologia di svolgimento
  • Prima giornata, ore 9:00-13:00, 14:00-18:00;
  • Seconda Giornata, ore 9:00-13:00, 14:00-18:00.
  • Conoscenze richieste
    - Esperienza basilare nell'utilizzo di Sistemi Informativi Territoriali (SIT), conoscenze delle basi di GIS-SIT: dati vettoriali, processi geospaziali, join tra tabelle; - Conoscenze di base di Excel e principi legati ai database (tabelle, record, campi).
    Altre informazioni
    PRIMA GIORNATA
    • Cenni sulla struttura ed il funzionamento di un database relazionale (RDBMS). Breve storia di PostgreSQL . PostGIS, utilizzo e utilizzo in PostgreSQL. Panoramica iniziale sulle funzionalità di PostGIS.
    • Download ed installazione di PostgreSQL, versione più recente. Strumenti per MSWindows e Linux. Accorgimenti nella fase di installazione: permessi di scrittura del database, il percorso su disco, il primo database creato. Installazione di PostGIS nella sua versione più recente.
    • Struttura dei database. Concetti sulle codifiche (encoding) ed i locale. Inizializzazione un database.
    • Gli strumenti di PostgreSQL per operazioni batch sui database: backup e ripristino di un database in caso di cambio hardware o versione di PostgreSQL.
    • Gestione grafica dei database: utilizzo degli strumenti PgAdmin e phpPgAdmin.
    • Importazione di dati geografici su database.
    • Struttura dei dati geografici nel database
    • Funzioni di PostGIS sui dati geografici
    • Esercizi di importazione ed esportazione dati shapefile nel formato PostGIS del geodatabase
    • Visualizzazione dei dati PostGIS mediante GIS Desktop (gvSIG)
    • Cenni sulla visualizzazione dei dati PostGIS su altri software GIS (e.g. Autodesk Autocad Map, ArcGIS, QGIS)
    • Le viste, tabelle derivate. Utilizzo delle viste per creare valore aggiunto alla lettura dei dati.
    • Esercizi sulla creazione di viste con dati derivati da funzioni applicate a tabelle geografiche.
    • Verifica della topologia dei dati mediante PostGIS, cenni sulla validità dei dati vettoriali importati. Eventuali problemi da evitare.
    • Esercizi di tipo “geoprocessing” sui dati mediante funzioni PostGIS, sovrapposizioni , accesso ai risultati.
    • Fondamentali per la corretta ottimizzazione delle tabelle: chiavi esterne, chiavi primarie, indici e regole.

    SECONDA GIORNATA
    • Linguaggio SQL: come utilizzarlo, dove ottenere informazioni sull’utilizzo.
    • Esercizi di utilizzo di comandi SQL per eseguire selezioni semplici.
    • Esercizi di utilizzo di comandi SQL per eseguire interrogazioni geospaziali (e.g. operazioni dei vicini più prossimi, corrispondenza valori, etc…)
    • Utilizzo avanzato delle viste. Come utilizzare le viste per creare report semplici ed avanzati.
    • Formato di esportazione dei dati: formati testo, CSV ed SQL puri.
    • Esercizi di esportazione dati derivati da viste contenenti funzioni PostGIS.
    • Esercizi di creazione di statistiche da dati geografici mediante PostGIS.
    • Utilizzo dei sistemi di riferimento in PostGIS: modifica dei sistemi di riferimento; conversioni di coordinate eaccuratezza intrinseca.; cenni sull’utilizzo dei grigliati NTv2 per trasformazioni più accurate.
    • Esercizi di trasformazione di coordinate UTM/Gauss Boaga mediante funzioni PostGIS.
    • Cenni di utilizzo di script per accedere ai database PostgreSQL: script batch e script PHP (server-side), utilità nell’utilizzo in ambito WebGIS.
    • Esercizi su temi di interesse portati dai partecipanti.

    Docente: Dott. Francesco Pirotti – Dip. TeSAF, Università degli Studi di Padova
       
      Argomenti disponibili Docente  
       
      Materiali informativi  
      Locandina del corso del 9, 10 dicembre 2014