Home page | Accesso alla formazione | Area riservata
Torna a corsi
Structure from motion: Tecniche innovative di rilievo fotogrammetrico
   
 
Lingua
Luogo
Tempistica
Iscrizione Calendario delle sessioni
Descrizione

Il corso vuole fornire l’opportunità agli allievi di approfondire la conoscenza delle metodologie fotogrammetriche basate sull'utilizzo di algoritmi automatici di orientamento e correlazione (image-matching) utili al rilievo metrico e alla successiva modellazione 3D. La tecnica fotogrammetrica che prende il nome di Structure from Motion (SfM) verrà applicata principalmente al rilievo del territorio, con esempi di ricostruzione tridimensionale di fronti rocciosi, frane e ghiacciai.
Gli obiettivi principali del corso riguardano l'analisi e la sperimentazione dell’intero processo fotogrammetrico con lezioni teoriche, esempi applicativi ed esercitazioni pratiche di acquisizione fotogrammetrica ed elaborazione delle immagini (orientamento delle camere, generazione di nuvole dense di punti, ortofoto e DTM) con software OpenSource.

Modalità di Partecipazione
I partecipanti saranno ammessi al corso sulla base della data di compilazione della procedura di iscrizione. La partecipazione, comprensiva del materiale didattico, prevede il pagamento di una quota di iscrizione di 430,00 €. Per neolaureati, studenti e personale dell’Università degli Studi di Padova la quota di iscrizione è pari a 360,00 €.
E' rivolto a
Liberi professionisti, laureandi, neo-laureati, dottorandi e ricercatori nel settore della Geomatica e del rilievo interessati ad approfondire la conoscenza delle recenti metodologie fotogrammetriche utili al rilievo del territorio. Sono ammessi al massimo 18 partecipanti; il corso sarà attivato con un numero minimo di 8 iscritti.
Metodologia di svolgimento
  • Prima giornata, ore 9:00-13:00, 14:00-18:00;
  • Seconda Giornata, ore 9:00-13:00, 14:00-18:00;
  • Terza Giornata, ore 9:00-13:00, 14:00-18:00.
  • Conoscenze richieste
    Utilizzo del PC e delle normali funzioni del sistema operativo. Non sono richieste conoscenze di fotogrammetria. Durante il corso verranno spiegate le basi della tecnica fotogrammetrica.
    Altre informazioni
    PROGRAMMA DI MASSIMA

    PRIMA GIORNATA
    Mattina 9.00 – 13.00
  • Breve panoramica sulle principali tecniche di rilievo
  • Tecnica Image-based e Range-based: limiti e potenzialità di queste tecniche
  • La fotogrammetria
  • La fotogrammetria digitale
  • La fotogrammetria digitale automatica
  • Fotogrammetria e Computer Vision
    Pomeriggio 14.00 – 18.00
  • Algoritmi di modellazione image-based
  • Sensori e piattaforme per l’acquisizione dei dati
  • Analisi dell’intero processo fotogrammetrico
  • Georeferenzazione del modello 3D
  • Panoramica sui principali software fotogrammetrici commerciali e open source

    SECONDA GIORNATA
    Mattina 9.00 – 13.00
  • La fotogrammetria nel settore delle Geoscienze: stato dell’arte
  • Descrizione del software commerciale PhotoScan (Agisoft)
  • Dimostrazione del processo fotogrammetrico con il software PhotoScan: esempi applicativi
  • Discussione sui limiti e le potenzialità della tecnica nei vari casi studio
  • Descrizione dei software OpenSource (MicMac, VisualSfM)
    Pomeriggio 14.00 – 18.00
  • Installazione del software opensource MicMac
  • Elaborazione di dataset già pronti
  • Applicazione del software opensource VisualSfM
  • Elaborazione di dataset già pronti
  • Discussione dei risultati ottenuti con i diversi software fotogrammetrici

    TERZA GIORNATA
    Mattina 9.00 – 13.00
  • Realizzazione di un rilievo fotogrammetrico sul campo: acquisizione immagini
  • Elaborazione delle immagini con un software opensource (VisualSfM/MicMac)
  • Creazione nuvola di punti densa e ortofoto
  • Georeferenzazione del modello 3D
    Pomeriggio 14.00 – 18.00
  • Trattamento dei risultati ottenuti: pulizia nuvola di punti e sottocampionamento
  • Realizzazione DTM dalla nuvola di punti
  • Discussione sui risultati ottenuti e sulla applicabilità della fotogrammetria nel campo delle geoscienze
  •    
      Argomenti disponibili Docente  
       
      Materiali informativi